Connect with us

Marco Palombini | Digital Marketing

Marco Palombini | Digital Marketing

Come far crescere la propria immagine su Instagram

Social Media

Come far crescere la propria immagine su Instagram

Tra tutti è probabilmente il social network in più rapida ascesa. Con oltre 300 milioni di utenti nel mondo che ogni giorno condividono più di 70 milioni di foto. Il successo di Instagram è la semplicità: una foto quadrata che diventa bellissima con l’aiuto di un filtro e fa il giro del mondo in pochi secondi grazie agli Hashtag. 

La comunicazione è notevolmente semplificata rispetto a quella di altri social di successo. Su Instagram è importante in primo luogo curare i contenuti, saper scattare foto e individuare frasi che colpiscano immediatamente gli altri utenti. Una foto piatta, in meno di un secondo, sarà inghiottita dalla rete e finirà nell’ombra.

[info-box type=”alert”]Ma come si può avere successo su Instagram?[/info-box]

In giro per il web troverete centinaia di consigli su come gestire il vostro account in modo tale da aumentare i Followers. La maggior parte di questi consigli sono giusti ma non altrettanto efficaci poichè vi indicano solo un modo di agire quando invece per avere veramente successo su Instagram ciò che conta è una buona strategia di azione da ripetere meticolosamente giorno per giorno.

L’unico modo efficace per aumentare Followers su Instagram è quello di darsi una regola di azione e applicarla costantemente ogni giorno. Solo così la vostra popolarità o quella del vostro brand aumenterà notevolmente.

[d]1[/d]Individure il proprio target e trovare gli Hashtag

Su Instagram ci sono migliaia di Brand che sponsorizzano i propri prodotti e milioni di persone che manifestano gli interessi più disparati. Ognuno ha il proprio target di riferimento.

E’ bene quindi, prima ancora di iniziare a pubblicare foto, individuare quali sono le categorie che interessano maggiormente i vostri potenziali Followers. Una volta individuate le categorie più opportune dovete assolutamente “scovare” gli hashtag più in uso per tali categorie, in modo da rendere più popolari le vostre foto e sopratutto visibili ad un pubblico di vostro interesse.

Gli Hashtag sono le perole precedute dal simbolo # con cui gli utenti taggano le proprie foto per caratterizzarle. Ad esempio per la categoria abbigliamento e moda gli hashtag più in uso sono #fashion #dress #fashionblogger #coachella, così chi è interessato alla categoria moda e abbigliamento ricerca direttamente foto con tag di questo tipo.

CONSIGLIO: Ci sono molte applicazioni gratuite e a pagamento che indicano per ogni categoria quali sono gli hashtag più popolari da inserire nelle descrizioni delle vostro foto . Provate Tag for Likes.

[d]2[/d] Sviluppare una strategia di contenuti

Non è possibile avere successo su Instagram pubblicando foto a caso: tutti i profili di successo raccontano una storia. Le vostre foto dovranno raccontare agli utenti la vostra storia o quella del vostro brand. In questo senso è opportuno decidere a priori lo stile delle foto da scattare e il testo da associare. L’obiettivo è uno solo: EMOZIONARE!

LEGGI ANCHE  10 brand più influenti del 2017

Un profilo di un ristorante dovrà saper combinare sapientemente foto di piatti con foto dell’arredo, mostrare la cura nella cucina e la ricerca nei prodotti. Un profilo dedicato al fitness invece dovrà saper realizzare foto che trasmettano l’idea di benessere ed energia.

CONSIGLIO: Per sviluppare la vostra strategia di contenuti prendete come riferimento i profili più popolari per il vostro settore. Cercate ad esempio su Google “Instagram cucina” e troverete subito i profili più famosi. Averete modo così di percepire lo spirito con cui iniziare a gestire il vostro profilo ed eviterete di dover riformulare tutti i vostri contenuti nel caso il profilo non ottengua successo.

[d]3[/d] Pubblicare foto in determinate fasce orarie

Ci sono delle precise fasce orarie in cui è più probabile che le foto abbiano successo. In genere è opportuno pubblicare le foto tra le 12.00 e le 18.00. In questa fascia oraria sono collegati a Instagram molti più utenti rispetto al resto della giornata ed è quindi molto più probabile che la foto venga visualizzata da un numero maggiore di persone. Anche la cadenza con cui pubblicate foto è fondamentale. Circa il 50% delle interazioni con una foto (likes e commenti) avvengono entro le prime 3 ore di pubblicazione. Quindi non commettete l’errore di pubblicare una foto dietro l’altra, sprecate tempo e rovinate la vostra strategia di successo.

CONSIGLIO: Pubblicate non più di 3/4 foto al giorno a partire dalle 12.00 con una cadenza di circa 3 ore tra una foto e l’altra.

[d]4[/d] Mettere tanti Likes e commentare altre foto

Pensate sia una seccatura e una perdita di tempo mettere i cuoricini (i likes) sulle foto degli altri utenti? Invece è la chiave del vostro successo!

Ogni giorno su Instagram vengono messi ben 2,5 miliardi di cuoricini. Oltre a manifestare apprezzamento è un modo efficace per farsi notare: praticamente ogni volta che mettiamo un cuoricino sulla foto di un altro utente lui ci vede tra le notifiche e nella maggior parte dei casi visita il nostro profilo. Stesso discorso per i commenti. Anche se richiedono più tempo sono molto efficaci per aumentare il numero di Followers.

LEGGI ANCHE  Siamo sinceri su Facebook?

Ovviamente, pur mettendo migliaia di cuoricini e scrivendo centinai di commenti, nessuno seguirà il nostro profilo se i contenuti sono mediocri… quindi mi raccomando fate attenzioni e seguite le regole punto per punto. (nel dubbio rileggete la Regola n. 2)

CONSIGLIO: In base alle vostre categorie di interesse cercate gli Hashtag di tendenza e cominciate a mettere i cuoricini a quante più foto potete. Nel giro di 2/3 minuti vi renderete conto di quanto veloce possa essere il vostro pollice! Ripetete questo schema almeno due o tre volte al giorno. Per quanto riguarda i commenti, potete anche limitarvi a frasi generiche o all’inserimento di emoticons; anche se richiede più tempo rispetto ai likes sono comunque importanti per farvi notare da vostri potenziali followers.

[d]5[/d] Misurare le statistiche

Una volta avviata la vostra strategia su Instagram misurate ogni settimana l’andamento dei vostri post. Tenete conto che se impegnate più di 1 ora al giorno su instagram seguendo queste regole dovrete notare un aumento costante di followers di almeno 10/20 a settimana. Nel caso contrario state sbagliando qualcosa e vi consiglio di rimettere in discussione punto per punto la vostra strategia. Il numero di Likes e commenti invece è un indicatore non attendibile delle vostre prestazioni poichè varia molto in base all’orario e al tipo di contenuto. Ovviamente più saranno i Likes più il contenuto sarà efficace.

CONSIGLIO: Ogni settimana fate una classifica delle vostre foto che hanno ottenuto più successo e cercate di replicarle la settimana seguente, utilizzando lo stesso stile fotografico, lo stesso filtro, gli stessi hashtag, la stessa fascia oraria di pubblicazione e un testo simile in descrizione. la vera arma di successo su Instagram è il saper migliorare i post più di successo.

 

Come detto al’inizio dell’articolo, al di là delle singole regole, ciò che determinerà il successo o il fallimento del vostro account su Instagram è la strategia e la tenacia con cui sarete in grado di applicarla.

...

Lascia un commento

Nasco Analogico ma cresco Digital. Sono un consulente e formatore in digital marketing. Negli anni mi sono occupato di grafica, advertising, social media marketing con un focus sull'analisi e la gestione dei Brand. Attualmente collaboro con aziende e liberi professionisti, aiutandoli a crescere e ad affermare la propria immagine sul web.

To Top